Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La poesia es un arma cargada de futuro

Gianluigi Tartaull – voce, chitarra, cuatro
Raimondo Raimondi – Chitarra, mandola, wichito

Dai fratelli Mancuso a Garcia Lorca, da Nicolas Guillen a Victor Jara, da Violeta Parra a Mercedes Sosa, “La poesia es un arma cargada de futuro” segue rotte migratorie, che tanti hanno percorso in cerca di nuove vite, possibilmente più fortunate.

Noi non cerchiamo condizioni migliori di vita, ma nuovi compagni che condividano l’idea che la musica e la poesia non sono un lusso culturale, ma, come dice Gabriel Celaya, necessarie alla vita come il pane di ogni giorno.

La poesia destinata ad essere soltanto letta non è ultimata.
Il senso le viene dato dalla corda vocale così come al violino viene dato dall’archetto

(Leo Ferrè)

  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

29 Lug 2020

Aggiungi il tuo commento